• 348 8832475
  • commerciale@pixelangry.it
  • Via Asseggiano 21/b,
    Mestre, Venezia

Tutto sul Guest Blogging: di cosa si tratta e come farlo al meglio!

10 Maggio 2018 by 0 Comment seo 694 Views
Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi come oggi, il web offre moltissime possibilità a tutti coloro i quali voglio promuovere la propria attività. Ecco, quindi, che si deve scegliere quella più consona alle proprie esigenze, in modo tale da accrescere la propria reputazione online.

Tra queste attività c'è il guest blogging ovvero la pubblicazione di guest post su siti di qualità e ad alto trust ed è per questo motivo che è importante capire di cosa si tratta, così da sfruttare al meglio questa possibilità.

Iniziamo con il dire che, quando si parla di guest blogging, si intende una precisa strategia di marketing che punta sulla scrittura di articoli, inerenti il proprio sevizio o prodotto, che poi verranno pubblicatri su blog con elevata autorità. In questo modo, i guest post risultano essere in tutto e per tutto degli “ospiti” su un altro spazio web.

Come fare guest blogging

Naturalmente, tutto questo ha dietro sé un processo abbastanza complesso, che va tenuto sempre in considerazione. Questo significa, quindi, che chi decide di usufruire di questo strumento deve avere in mente un chiaro piano d'azione. Innanzitutto, si deve scegliere un budget da investire in questa attività, perché solitamente chi ospita questi post sul proprio blog lo fa dietro pagamento. Va da sé che più influente e conosciuto è il blog che si sceglie come posto su cui pubblicare, maggiore sarà il prezzo da pagare.

Dopo aver stabilito il budget e dopo aver individuato il blog su cui pubblicare il proprio post, si deve pensare alla redazione dello stesso. Questo deve essere redatto secondo alcune semplici regole, che servono proprio a fare in modo che il fine ultimo del post sia raggiunto! Solo in ultima analisi c'è la pubblicazione del contenuto sul blog di destinazione.

Come scrivere un buon guest post

Il primo consiglio che si può dare in casi come questi è di scegliere bene il blog su cui pubblicare il proprio post. Questo può sembrare un dettaglio, ma non lo è. Bisogna sempre scegliere qualcosa in linea con il contenuto che si presenta. Inutile postare un guest post che tratta di viaggi su un blog che, invece, come main theme ha la politica. Ogni blog ha un suo pubblico e dei suoi contenuti e, pertanto, è importante fare una scelta oculata da questo punto di vista. Inoltre, se si vogliono portare a casa dei risultati, si deve cercare di scegliere un blog valido, che abbia un suo pubblico, dei social network attivi e che sia in grado di dare effettivamente un buon ritorno.

Il secondo consiglio è quello di creare dei contenuti di valore e non andare semplicemente a piazzare un link qui e lì. Se si desidera ottenere visibilità, si deve anche creare un contenuto che sia coinvolgente e che vada a interessare il potenziale pubblico.

Creando dei contenuti rilevanti e facendo emergere la propria personalità si avranno dei risultati migliori. Provare per credere!

I meriti del guest blogging

A questo punto, è utile capire quali sono i vantaggi del guest blogging. Si tratta di un'attività che può creare visibilità per il tuo servizio/prodotto. Se si posta il proprio articolo su un blog molto conosciuto, si acquisisce un grado di visibilità che, altrimenti, sarebbe abbastanza difficile da ottenere. Inoltre, si ha la possibilità di raggiungere persone in target anche se, in questo caso, si deve sempre sottolineare che la scelta del blog su cui pubblicare è molto importante, altrimenti non è detto che si creerà un pubblico in target per il tuo post.

Infine, si acquisisce trust: se un esperto posta un nostro articolo sul suo blog o parla di noi, cresce anche la fiducia del pubblico nei nostri confronti.

Articolo a cura di Max Del Rosso, Link Builder Specialist (ww.ilmioposizionamento.it)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.