gestione sito web
Presenza online Visite: 1348

Gestione sito web

La gestione di un sito web è la fase successiva che dobbiamo intraprendere dopo la sua realizzazione, per mantenere i contenuti sempre freschi e aggiornati, nonché per aggiungere nuove pagine, tenendo il sito costantemente al passo con le novità.

Se stai considerando la realizzazione del sito web aziendale, è importante fare alcune considerazioni prima di iniziare il lavoro:

  • 1. Che tipo di sito web è necessario?
  • 2. Quali caratteristiche desiderate?
  • 3. Quali sono gli obiettivi che volete raggiungere?
  • 4. Avete il tempo, dedizione, la conoscenza e la pazienza di creare un progetto da soli da zero?

La creazione di siti internet di successo non è facile. Ci vogliono anni di studio e di apprendimento per quel che concerne sviluppo, gestione contenuti sito web, SEO, web marketing, teoria del colore, progettazione del layout, foto ritocco, l'ottimizzazione delle immagini e della pagina web per la seo. A seconda del progetto che è necessario realizzare, creare da solo il proprio sito web potrebbe essere una buona o una cattiva idea. Qui di seguito vi mostrerò i pro è i contro nella creazione e gestione dei siti da un punto di vista tecnico e di marketing.

Realizzazione e gestione siti web

Molte società di hosting offrono i loro builder per realizzare siti web in modo "facile e veloce" e dichiarano che si può fare senza nessuna esperienza e in pochi minuti.

Ma è davvero cosi facile e veloce realizzare siti web professionali? 

Vantaggi e svantaggi nella realizzazione e nell gestione dei siti web

Vantaggi

  • a) Una soluzione Site Builder potrebbe essere una buona idea ridurre i costi di gestione se tutto ciò che vi serve è un progetto semplice dove inserire alcune informazioni e fare poche modifiche sul sito.
  • b) La maggior parte dei site builder sono free, quindi questa è una buona idea se il budget per la realizzazione del sito web e piccolo e non si hanno grosse pretese anche per quel che riguarda il posizionamento del sito su Google.

Contro:

  • Un sito informativo di solito ha solo un paio di pagine dove i clienti possono trovare informazioni di base sul business, ma non possono davvero interagire con il proprietario e non possono essere informati su tutte le novità del vostro settore.
  • Se siete alla ricerca di distinguervi rispetto ai vostri concorrenti affidarsi a questi sistemi non è proprio una buona idea, e chi deve occuparsi della gestione del progetto sa benissimo che realizzare una grafica ben delineata, non è impresa da poco.
  • Purtroppo i modelli grafici e i template di questi builder non sono propriamente all' avanguardia e adottano dei modelli generici che non potranno mai corrispondere al brand aziendale e alla personalità della vostra azienda.
  • L'approccio drag and drop per costruirsi i siti limita la vostra creatività e la complessità del sito che possiamo realizzare
  • Le immagini sono molto importanti. Con delle immagini professionali l'utente può essere convinto ad acquistare un prodotto o abbonarsi a un servizio a pagamento.
  • Delle buone immagini possono evocare emozioni, la fiducia e la credibilità di una azienda. Senza un web designer freelance che può creare icone uniche o prendere, ritoccare e ottimizzare foto manca uno dei più potenti strumenti per coinvolgere i clienti.
  • e)La maggior parte di questi software non forniscono i dati essenziali necessari per migliorare la presenza online del vostro business. Perché tutta la strategia funzioni ha bisogno di monitorare e raccogliere informazioni in modo che possa essere migliorato sempre e analizzato.

Una volta che si e capita l'importanza di fare un lavoro professionale sorge un altro problema.

Come mi comporto per la gestione dei contenuti e l’assistenza web?

Gestire siti internet Aziendali: Chi si occupa della manutenzione?

I servizi di gestione siti internet sono un aspetto essenziale per garantire che una volta realizzato il sito, questo si posizioni bene sui motori di ricerca

Dopo aver definito quali sono le pagine di servizio (che rimarranno generalmente invariate), è necessario creare un elenco di tipi e categorie di contenuti che richiedono aggiornamenti e si riferiscono ai tipi di richieste che i potenziali clienti potrebbero cercare per quanto riguarda i tuoi prodotti e/o servizi.

E qui di solito nasce una domanda molto importante

Gestire sito internet: A chi affido la manutenzione annuale?

Questo aspetto è spesso sottovalutato: il sito web, una volta messo on-line viene spesso lasciato invariato e viene aggiornato raramente, perché per farlo serve avere conoscenze di linguaggi di programmazione come l'HTML. Molto spesso chi si occupa dell’aggiornamento, è personale privo delle competenze necessarie per gestire il sito internet,  non ha conoscenze di comunicazione efficace, e non conosce le attività di web marketing da svolgere e quali sono le nuove tecnologie da poter utilizzate.

Cosi finisce che il sito si presenta poco curato, con testi scritti male e con elementi di design che si discostano molto dall' immagine aziendale.

Come gestire un sito web

Ci sono due sistemi per gestire il sito web.

Se è un sito web statico, difficilmente potrà essere seguito dal' azienda stessa, poiché servirebbe in organico una persona che gestisce un sito internet e che conosca il protocollo ftp e come si crea o si modifica una pagina html e saper effettuare interventi legati a problematiche tecniche o di hosting. In questo caso di solito ci si va alla ricerca di un esperto o si affida il lavoro a un agenzia o a un freelance che siano in grado di svolgere il compito con la massima attenzione.

La soluzione migliore e quella di farsi realizzare siti in Joomla o Wordpress, cioè che consentano la gestione anche per chi non ha conoscenze di programmazione e di codice html e consente di avere un sito sempre aggiornato.

Questi CMS lavorano con un database PHP e permettono di accedere a funzionalità avanzate grazie ai suoi plugin. Queste piattaforme consentono di apportare modifiche al sito in modo rapido e semplice, permettendo anche una manutenzione ordinaria accessibile anche a coloro che non sono esperti. Tuttavia, se abbiamo un sito complesso, è consigliabile affidarsi a un' assistenza tecnica professionale per effettuare i backup, per ottenere un aggiornamento della piattaforma e garantire che il sito funzioni sempre al meglio.

Gestire sito internet: Monitorare l'andamento del sito

Gestire un sito web non vuol dire solo creare nuove pagine e aggiornare il sistema che gestisce le pagine web. Oltre a creare il tuo sito ed essere sicuro che sia ottimizzato in ottica seo, bisogna promuoverlo con campagne di marketing e migliorare costantemente il posizionamento sui motori di ricerca per portare più visitatori al sito web. Quindi bisogna installare Google Analytics per analizzare il traffico in ingresso al sito e verificare che le misure SEO che si stanno applicando diano i frutti sperati.Analizzare cosa fanno gli utenti, vedere quali sono le pagine più visitate e monitorare i progressi e uno dei punti cardine della gestione e manutenzione di siti e deve essere svolto con professionalità.

Affidati ai miei servizi per la gestione di un sito internet

Pixelangry può offrire consulenza e aiuto nella gestione del sito web grazie alla competenza nei principali linguaggi di programmazione e nei CMS più diffusi, come Joomla e WordPress.

Abbiamo inoltre collaborazioni con professionisti della comunicazione e copywriter seo che si occupano della scrittura di testi altamente professionali e ottimizzati seo.

Una volta stabilito con il cliente un iter di lavoro e collaborando con un referente aziendale competente si stabilisce un piano editoriale e i contenuti saranno visionati dalla stessa azienda prima di procedere alla pubblicazione, in modo tale da avere sempre una visone generale di quello che verrà pubblicato.

Articoli correlati